Il Futuro parte da Zero.
The Future è il nuovo brand di streetwear di lusso multidisciplinare.
Fondata ad inizio 2021
l'etichetta prende il nome dal forte desiderio di dimostrare che:
dopo il tragico impatto del covid 19 sull’economia italiana e soprattutto nel campo dell’abbigliamento e dopo tutti i necessari cambiamenti sulla tipologia ed esigenza di vendita e distribuzione per gli showroom e per i negozi al dettaglio, online ed offline, è tutto cambiato.
Tutto va reimpostato in un altro modo, non bisogna più guardare al passato bensì solo ed esclusivamente al FUTURO.
Tutto deve ripartire da zero.
This is the CULT OF ZERO. 
Il maincore del brand è la tuta monocromatica unisex, no gender e comfy.
The Future è informazione di stile. The Future è supporto allo stile.The Future non ha nè sesso e nè colore nè età. The Future è inclusivo. 
La prima collezione è totalmente monochrome, no logo, no prints.
Per l’estate 2021 The Future proclama l’arrivo della tuta sportiva in una nuova versione elegante e confortevole.
La tuta monochrome oggi diventa il simbolo massimo di tendenza patinata, tra star e celebrities.
The Future deve il suo nome anche al Movimento Futurista. L’ideazione della prima tuta: è del 1919 e l’artista Thayat insieme al fratello Ram inventano la ‘Tu-Ta’, capo d’abbigliamento che infrange i codici borghesi del vestire con un pezzo composto da un solo elemento a forma di T che rende tutti uguali (in francese tout-de-même, termine che poi si contrae in ‘tuta’).
La tuta The Future è un archetipo del vestire contemporaneo, un capo culto indossato da celebrità, artisti e personalità eclettiche.
The Future rappresenta un crash visivo per la moda contemporanea, riuscendo a rendere informale e più moderno tutto il guardaroba tradizionale. Aggiungendo un'aspetto più quotidiano e più contemporaneo all’abbigliamento comune”.
Partendo dal look comfy declinato in felpa girocollo, cappuccio, pantalone tuta, shirt, canotta a costine e bermuda, The Future strizza l’occhio a un look uomo più classico con dei completi ultra cool ed outfit classici streetwear, accessori iper contemporanei come la comoda ciabatta a strappo e i look uomo in cotone rigido in coordinato. Il punto di forza della collezione The Future è la palette di colori scelti per la collezione in cui è declinata, bianco, ghiaccio, grigio ferro, celeste, blu, giallo banana, rosa salmone, beige, tonalità terra e nero. 
Lo styling più cool del momento prevede un unico colore da indossare da testa a piedi.
Un look.
Un colore.
Una formula tanto semplice, quanto essenziale, che diventa la regola aurea per indossare i colori di moda nel 2021. La tendenza monochrome è esplosa e con la sua chiarezza e sobrietà diventa l'idea funzionale perfetta per risolvere alla fonte i grandi dilemmi stilistici su come abbinare i colori. La risposta più cool del momento è: non abbinateli. Sceglietene uno, e uno solo, e indossatelo da testa a piedi. 
Sì, lo styling più hype di stagione quest'anno coincide con quello più facile, tanto da essere diventato un super trend anche nello street style ed essere pronto a trasformarsi nel nostro "fashion mantra" per look perfettamente armonizzati e a prova di stile. 
This is the Future.